Categorie

    I. CONDIZIONI GENERALI

     

    1. La società Šperky s.r.o, con la sede in Starozágorská 6, 04023 Košice, 45551596, Nr. reg.: 2023033276, IVA: SK2023033276, recapito telefonico +421917847158 registrata presso il Registro del Commercio della regione di Kosice 1 – sezione Sro, numero registrazione 25690/V offre la possibilità di fare acquisti online di gioielli tramite il sito online GIOIELLI-ESHOP. L’autorità di controllo è l’Ispezione Commerciale Slovacca (SOI), l’Ispettorato della regione Kosice con sede a Vratna 3, 04001 Kosice.
    2.  I termini e le condizioni menzionate qui valgono per l’acquisto e la vendita dei beni, azione conclusa tra Sperky s.r.o, come venditore e l’acquirente, come consumatore tramite internet.
    3. L'acquirente con la conferma dell'ordine accetta anche Termini e Condizioni e Condizioni di Consegna. I rapporti tra l'acquirente ed il venditore sono soggetti ai termini e condizioni specifiche, che sono vincolanti per entrambe le parti.
    4. I Termini e le Condizioni posso essere consultati anche sul sito dove l’acquirente (il consumatore) può leggere e scaricare la versione aggiornata.

     

    II. REGOLE ORDINAZIONE MERCE

     

    1. Il venditore accetta ordini registrati tramite il sito e la mail, 24 su 24 tutti i giorni. Il servizio clienti del negozio online è disponibile tramite telefono ogni giorno lavorativo dalle 8:00 alle 16:30 CET. Gli ordini registrati nei giorni festivi (giorno non lavorativo) sono processati dal venditore nel primo giorno lavorativo subito dopo le feste.
    2. Il venditore conclude un contratto, o contratti con l’acquirente nel momento in cui quest’ultimo registra un ordine
      1. sul sito https://gioielli-eshop.it
      2. tramite mail all’indirizzo: info-it@gioielli-eshop.it
      3. tramite telefono +39 33 1266 8074
    3. Le merci, elencate nell’ordine e scelte dall’acquirente dall’offerta disponibile sul nostro sito, diventano oggetto di un contratto. L’acquirente può fare un ordine anche senza registrarsi sul sito con user account. Le dimensioni, i colori e altre caratteristiche indicate sui nostri siti web, nei cataloghi, nelle brochure o altri mezzi si basano sui dati provenienti dai dati dei produttori e fornitori. Ci impegniamo a fornire soltanto merce in perfette condizioni ed in conformità alle specifiche e le caratteristiche tipiche per il tipo specificato di merce.
    4. La condizione, per un ordine valido online, è quella di inserire tutti i dati necessari richiesti nel modulo d'ordine. Esso viene considerato come un contratto di compra vendita. Il contratto di compravendita si considera in vigore con la consegna effettiva della merce. Dopo la registrazione dell’ordine, l’acquirente riceverà una notifica in automatico tramite e-mail circa la ricezione dell’ordine nel sistema elettronico del venditore (chiamata d’ora in poi “conferma dell’ordine”). La conferma dell’ordine contiene informazioni circa il nome ed i beni ordinati, oggetti del contratto d’acquisto, informazioni circa i prezzi, nome e informazioni circa il luogo di consegna e dettagli circa condizioni, metodi di consegna, dettagli venditore (nome società, indirizzo, numero registrazione, numero dal Registro del Commercio ecc), inolte qualsiasi altre informazioni necessari. Ulteriori informazioni circa l’ordine possono essere inviate all’acquirente sull’indirizzo mail e inoltre, il venditore si avvale del diritto di contattare l’acquirente anche tramite telefono per confermare l’ordine. La conferma di esso contiene informazioni del fatto che il venditore ha ricevuto l’ordine ma comunque non significa che è stato concluso ancora il contratto d’acquisto.
    5. Il venditore successivamente invierà informazioni all’indirizzo mail dell’acquirente se l’ordine è stato accettato (“Accettazione ordine”).
    6. Il contratto d’acquisto è concluso una volta inviata l’accettazione dell’ordine in forma elettronica o scritta dal venditore all’acquirente.
    7. In casi particolari, soprattutto nel caso in cui un ordine ha un importo superiore, oltre la conferma automatica iniziale dell'ordine via e-mail, il venditore si avvale del diritto di riconfermare l'ordine via telefono e di chiedere all'acquirente di pagare un acconto in anticipo. Se nel tempo in cui la merce è stata ordinata c'è stato un cambiamento significativo dei tassi di cambio di valuta estera o c’è stata una variazione di prezzo il venditore si avvale del diritto di modificare o di recedere dal contratto con effetto immediato in base di un accordo con l'acquirente. Lo stesso diritto vale anche nel caso, in cui il fornitore cessi di consegnare il prodotto ordinato oppure viene introdotta sul mercato una nuova versione del prodotto o il produttore cambia in modo significativo il prezzo del prodotto.
    8. Più dettagli, su come un acquirente dovrebbe procedere per registrare un ordine, si trovano nella sezione FAQ – Domande frequenti sul sito.
    9. Nel caso in qui l’acquirente ordina dei prodotti tramite telefono, deve fornire al venditore tutti i dati necessari per la realizzazione dell’ordine. Quando si conclude la trattativa, il venditore invierà il riassunto tramite mail all’acquirente. Questo messaggio conterrà la conferma dell’ordine. Il costo della chiamata, quando si ordina tramite telefono, è sopportato dall’acquirente secondo le tariffe del gestore.
    10. Le foto, la presentazione grafica dei beni, i logo della società o logo dei prodotti sono usati esclusivamente per la presentazione del negozio. I diritti sono riservati e l’acquirente non è autorizzato a usare questi elementi.
    11. I colori e le sfumature visualizzati dipendono dalla qualità dello schermo usato, o del dispositivo che usate.

     

    III. MODALITÀ E TEMPI DI CONSEGNA

     

    1. Il tempo di consegna, per i prodotti in magazzino, è 5-7 giorni lavorativi nei paesi della Unione Europea e 10-20 giorni lavorativi nei paesi non-europei
    2. La merce sarà spedita tramite corriere BRT. Il periodo estimativo è specificato nel momento in cui si aggiungono i prodotti nel carrello di spesa quando si sceglie il metodo di consegna.
    3. La consegna della merce sarà soggetta alla disponibilità dei prodotti e alle capacità operative del venditore e verrà realizzata al più presto possibile.
    4. Nel caso in cui la merce non si trova in magazzino il venditore invia in anticipo una notifica via e-mail o telefono al riguardo e cosi si può cambiare la tempistica della consegna ed in questo caso l’acquirente ha la possibilità di annullare l'ordine o di modificarlo.
    5. Se l’acquirente registra un ordine con pagamento in contrassegno fino alle ore 13:00 nei giorni lavorativi, il venditore invierà i beni ordinati nello stesso giorno. Gli ordini ricevuti dopo le 13:00 CET (e nei fine settimana) sono processati nel prossimo giorno lavorativo.
    6. Nel caso in cui il pagamento si fa tramite PayPal o Cardpay, il venditore deve aspettare per la conferma del pagamento prima di spedire la merce.
    7. I beni con un valore oltre 49EURO sono spediti a spese del venditore. Negli altri casi, il costo della spedizione (consegna), specificato nella pagina della registrazione dell’ordine, è pagato dall’acquirente.
    8. Il venditore archivia le informazioni circa i contratti conclusi per 3 anni. L’acquirente ha il diritto di chiedere l’informazione dal venditore via email. Il venditore è tenuto a fornire queste informazioni in 14 giorni dalla data della ricezione della richiesta.

     

    IV. PREZZI MERCE E METODI DI PAGAMENTO

     

    1. I prezzi specificati nel nostro negozio on-line sono in Euro, incluso tutte le altre tasse e sono validi al momento dell’ordinazione dei beni. Il venditore si riserva il diritto di errori di stampa e variazioni di prezzoin caso di cambiamento di tassi di cambio valuta, un significativo aumento dell'inflazione o cambiamenti significativi nelle condizioni della fornitura da parte dei nostri produttori e altri fornitori della merce. Il cliente ha diritto di recedere dal contratto in caso di variazione del prezzo.
    2. Le spese di spedizione non sono incluse nel prezzo delle merci.
    3. Il venditore si riserva il diritto di cambiare i prezzi dei prodotti nel negozio online, di introdurre nuovi prodotti e di annullare sconti o di cambiare le offerte mentre che i cambiamenti non influenzano i diritti dell’acquirente dal momento in cui registra l’ordine o conclude il contratto.
    4. L’acquirente può scegliere dai seguenti metodi di pagamento:
      1. Paypal tramite account PayPal o carta di credito
      2. Cardpay sul sito della banca
      3. Bonifico bancario
      4. Contrassegno
    5. Il contratto d’acquisto è concluso con la condizione che, se l’acquirente non paga il prezzo d’acquisto convenuto entro 5 giorni dalla notifica del venditore (nel caso in cui si sceglie pagamento tramite bonifico o paypal), il contratto sarà annullato; le parti rimborseranno o compenseranno tutti i pagamenti ricevuto ed il venditore ha di nuovo il diritto sui prodotti ordinati.
    6. Il documento di acquisto è la fattura. La fattura originale è inserita nel pacco spedito. Dopo la spedizione della merce la fattura è disponibile in formato elettronico - in un file PDF – direttamente nell’account dell’acquirente. La fattura serve come certificato di garanzia.

     

    V. RECESSO DAL CONTRATTO

     

    1. Il venditore si riserva il diritto di annullare l‘ordine (non accettarla) e dunque di non concludere il contratto d’acquisto nel caso in cui l'acquirente ha fornito informazioni personali false. In questo caso, il venditore informerà immediatamente l'acquirente per trovare un accordo sul procedimento dell’ordine. Ogni ordine viene trattato in modo individuale e con il massimo impegno per soddisfare il cliente.
    2. Se l‘acquirente è un ente non commerciale / che non ha una partita IVA / secondo la legge vigente può recedere dal contratto ed ha il diritto di farlo entro 14 giorni dalla data del ritiro della merce e di inviare la merce indietro al venditore.
    3. L’acquirente è tenuto ad informare il venditore tramite posta o email circa il recesso dal contratto  (via e-mail all’indirizzo info-it@gioielli-eshop.it). Deve inviare il modulo compilato per poter recedere dal contratto indicando il numero della fattura ed il numero del conto corrente bancario per il rimborso. A questo scopo, è possibile utilizzare il modulo scaricandolo da QUI. Per rispettare il termine di recesso dal contratto, è sufficiente inviare la notifica e di inviare il pacco entro la data scadente.
    4. L'acquirente che vuole recedere dal contratto è tenuto a pagare i costi necessari relativi alla restituzione della merce, nel caso in cui l’acquirente restituisce la merce senza alcun danno o difetto deve sopportare i costi di spedizione e si assuma il rischio di danno durante la spedizione verso il venditore. In questo caso il pagamento viene rimborsato all’acquirente in 14 giorni – dalla data in cui il venditore è stato avvisato circa la decisione di recesso dal contratto, usando gli stessi metodi di pagamento usati per la prima transazione. Il rimborso viene versato nel conto bancario indicato.
    5. Nel momento in cui l’acquirente si avvale del diritto di recesso dal contratto e manda indietro la merce che aveva inizialmente anche un regalo, deve mandare anche quest’ultimo altrimenti il venditore rilascerà una fattura conforme con il prezzo valido nel negozion online e l’importo sarà dedotto dal valore dei beni acquistati.
    6. I prodotti mandati indietro devono rispettare le seguenti condizioni:
      1. La merce deve essere imballata accuratamente per evitare i danni.
      2. La merce non deve essere utilizzata, deve essere senza alcun segno di essere stata usata o indossata.
      3. La merce deve essere completa (con tutti i regali, vedete sezione no. 5)!
      4. La merce deve essere restituita insieme ad una coppia del documento d‘acquisto.
      5. La merce non deve essere inviata in contrassegno. In caso di spedizione della merce in contrassegno - la consegna verrà respinta e mandata indietro.
      6. In caso di consegna di persona, è necessario convenire prima sulla data della consegna.
      7. Nel momento in cui la merce si manda indietro, il venditore non è responsabile di nessuna perdita o danno durante il trasporto - è l’obbligo del cliente di imballare la merce in modo tale, che durante il trasporto non venga danneggiata.
      8. Se l’acquirente fa qualche cambiamento sul prodotto (incisioni, taglio o altre modifiche), il venditore non è tenuto a ricevere la merce indietro e quindi l’acquirente perde il diritto di cambio.
    7. Obblighi del venditore nel caso di recesso
      1. Il venditore rimborserà tutti i pagamenti ricevuti dal consumatore, incluso, se applicabile, costi di trasporto senza ritardo e non oltre i 14 giorni dalla data in cui a ricevuto la notifica di recesso dal contratto. Il venditore dovrà usare gli stessi mezzi di rimborso che l’acquirente ha usato per la transazione iniziale a meno che il consumatore non ha convenuto in un altro modo con il commerciante e che non venga tassato per qualche importo di più per tale rimborso.
      2. Il venditore non sarà tenuto a rimborsare dei costi aggiuntivi, se l’acquirente ha scelto in modo particolare un metodo di trasporto più caro e non quello standard economico offerto dal commerciante.
      3. A meno che il venditore non ha convenuto di ritirare egli stesso i prodotti, ha il diritto di fare il rimborso solo nel momento in cui riceverà la merce indietro o quando l’acquirente fornisce una prova di aver spedito indietro la merce.
    8. OBBLIGHI DEL CONSUMATORE NEL CASO DI RECESSO
      1. Se il venditore non si è offerto a ritirare egli stesso i beni, il consumatore restituisce i beni o li consegna senza ritardo ed in ogni caso entro 14 giorni dalla data in cui ha comunicato al venditore la sua decisione di recedere dal contratto ai sensi della legge. La scadenza si considera rispettata solo se la merce viene mandata indietro entro 14 giorni.
      2. L’acquirente sarà tenuto a pagare il costo della spedizione indietro della merce solo se il venditore non ha convenuto di pagare egli stesso o se quest’ultimo non ha informato il consumatore del fatto che dovrà pagare il trasporto.
      3. Nel caso dei contratti conclusi in sede, dove i prodotti sono stati consegnati direttamente all’acquirente, il venditore è tenuto a ritirare egli stesso a spese sue i beni, per la loro natura, tali beni non possono essere spediti tramite posta.
      4. L’acquirente sarà responsabile della merce e la sua spedizione per non diminuire il valore dei beni manipolandoli in maniera sbagliata. Il consumatore non sarà responsabile del valore diminuito dei prodotti se il commerciante ha omesso di avvisare circa il diritto di recesso.

     

    VI. RECLAMI E GARANZIA

     

    1. La garanzia dei prodotti, acquistati dal consumatore in forma elettronica sul sito online, è di 24 mesi in conformità alle leggi vigenti. Nel caso in cui esiste una garanzia più lunga, offerta dal fornitore oltre a quella legalmente in vigore, prevarrà quella più lunga.
    2. La garanzia ha inizio nel momento in cui i beni vengono consegnati all’acquirente.
    3. Il venditore è tenuto a registrare il reclamo secondo alle leggi vigenti e può respingerlo solo durante i primi 12 mesi dall’acquisto in base alla valutazione professionale!
      1. Se l’acquirente ha registrato un reclamo durante i primi 12 mesi dall’acquisto, il venditore può respingere esso solo in base ad una valutazione professionale; indipendentemente dell’esito, il venditore sopporta tutti i costi. Valutazione professionale significa la valutazione di un perito o parere rilasciato da una persona autorizzata o accreditata o il parere di una persona autorizzata dal fornitore di eseguire il servizio di garanzia (servizio autorizzato).
      2. Se l’acquirente ha registrato il reclamo dopo 12 mesi dall’acquisto ed il venditore lo respinge, la persona che a processato il reclamo è tenuto a specificare, nel documento, i passi seguiti per soluzionare il reclamo e a chi può rivolgersi l’acquirente e inviare la merce per una valutazione professionale. Se l’acquirente può provare la responsabilità del venditore per il prodotto difettoso con la valutazione professionale, può registrare un’altra volta il reclamo; il periodo della garanzia non scade durante la valutazione professionale. Il venditore è tenuto a rimborsare tutti i costi relativi alla valutazione professionale dei beni e tutti gli altri costi entro i 14 giorni dalla data della registrazione del reclamo.
    4. La valutazione dei beni difettosi è in conformità alle leggi vigenti, standardi e disposizioni, che non sono in conflitto con la legge vigente nella Repubblica Slovacca. Nel caso di un errore che può essere riparato, l’acquirente ha il diritto alla riparazione gratuita in tempo e in modo adeguato. Il venditore decide come riparare l’errore senza ritardo. L’acquirente può chiedere un cambio merce invece della riparazione del prodotto. La stessa cosa vale per un errore più grave o quando il prezzo di riparazione è più costo di un prodotto nuovo.
    5. La garanzia non è valida per i difetti causati da un uso improprio e avventato, incluso l’uso di tutti i giorni del prodotto.
    6. Il venditore non è responsabile per i difetti:
      1. se l’acquirente non ha esercitato il suo diritto per il prodotto con difetto entro il periodo della garanzia,
      2. se il difetto è un danno meccanico causato dall’acquirente,
      3. se il difetto è causato usando i beni in condizioni non adeguati alla loro natura per il prodotto, intensità, umidità, effetti chimici o meccanici,
      4. se il difetto è causato da una manipolazione impropria o semplicemente negligenza,
      5. se il difetto è causato da un peso esercitato contro o da un uso improprio, diverso dalle indicazioni menzionati nella documentazione o semplicemente indicato dal uso normal di un prodotto,
      6. se il difetto è causato da eventi irreversibili o imprevedibili,
      7. se il difetto è causato da un incidente
      8. se il difetto è causato da interferenze non professionali, danneggiamento acqua
    7. L’acquirente è tenuto a controllare i beni ricevuti e controllare la quantità dei beni consegnati, controllare il modello o possibili difetti. L’acquirente deve avvisare il venditore, circa un possibile errore con i beni, subito dopo la ricenzione dei beni. Altrimenti la consegna viene considerata completa e senza problemi. Nel caso i cui si osserva qualche danno, causato durante il trasporto, l’acquirente è tenuto a scrivere una lettera di reclamo con il corriere subito e di non ritirare il pacco. Per poter fare un reclamo è necessario avere questo reclamo scritto con il corriere.
    8. Il venditore è tenuto a fornire all’acquirente, per scritto, informazioni circa il modo di soluzionare il reclamo, tramite servizi postali o tramite corriere in 30 giorni dalla compilazione del modulo di reclamo. Il venditore avviserà l’acquirente tramite telefono o email circa il risultato del reclamo subito quando il procedimento è finito e finalmente riceverà, insieme ai beni, tramite posta o corriere un documento circa il reclamo soluzionato.
    9. Il reclamo può essere comunicato via e-mail su info-it@gioielli-eshop.it via telefono +393312668074 o via posta senza pagamento in contrassegno al nostro indirizzo:

    GIOIELLI ESHOP

    Giuseppe Piellucci

    Via Colonna 7

    Cap 00030 San Cesareo

     

    1. Nel caso in cui i prodotti difettosi vengono spediti indietro uno deve seguire le indicazioni qui sotto:
      1. La merce deve essere imballata accuratamente, possibilmente nella sua confezione originale. In caso di rispedizione della merce non siamo responsabili per qualsiasi perdita durante il trasporto verso noi - è l’obbligo del cliente di imballare la merce in modo tale, che durante il trasporto non venga danneggiata.
      2. La merce dev’èssere inviata tramite raccomandata ma non in contrassegno. In caso di spedizione della merce in contrassegno - la consegna verrà respinta e spedita indietro.
      3. Il venditore raccomanda che la merce sia restituita insieme al documento d‘acquisto. In questo modo l’acquirente può velocizzare il procedimento di reclamo.
    2. Dopo la ricezione della merce, il cliente sarà notificato tramite email al riguardo.
    3. Il procedimento del reclamo inizia nel momento in cui tutte le condizioni sono verificati:
      1. la notifica circa il reclamo è stata compilata e consegnata al venditore (tramite mail o posta)
      2. i beni reclamati sono stati spediti dall’acquirente al venditore
    4. Il venditore è tenuto a soluzionare il reclamo e di concludere il procedimento in uno di questi modi:
      1. consegna della merce riparata,
      2. cambio merce,
      3. rimborso,
      4. pagamento di uno sconto dal prezzo del prodotto,
      5. tramite notifica scritta informando circa il risultato,
      6. con notifica scritta circa il motivo per il cui si rifiuta il reclamo (se esso non viene soluzionato in una maniera positiva, i beni sono mandati indietro insieme al motivo per scrito).
    5. Quando si presenta un reclamo per beni danneggiati, il venditore procede come segue:
      1. nel caso in cui il prodotto può essere riparato: lo possiamo riparare o cambiare con lo stesso prodotto a spese nostre.
      2. nel caso in cui il prodotto non può essere riparato: lo possiamo cambiare con uno nuvo o con un altro prodotto con lo stesso prezzo.
      3. nel caso in cui un prodotto non può essere riparato: se il cliente non vuole scegliere un altro prodotto possiamo rimborsare
    6. Per un reclamo con prodotti difettosi, l’acquirente non paga il trasporto per ricevere i beni indietro.
    7. Il procedimento del reclamo non può durare più di 30 giorni dalla ricezione fisica del pacco con prodotti danneggiati, es. il reclamo viene soluzionato in 30 giorni. Il venditore soluziona il reclamo secondo l’ordine della ricezione dei pacchi nel più breve tempo possibile.
    8. Se il valore del prodotto danneggiato è quanto il prezzo del trasporto, è sufficiente di mandare una foto del prodotto danneggiato tramite email, ma è necessario che sia una foto chiara per distinguere chiaramente il difetto. Dovete mandare la foto al nostro indirizzo mail info-it@gioielli-eshop.it insieme al numero ordine ed il motivo del reclamo.

     

    VII. CAMBIO MERCE

     

    1. L’acquirente ha il diritto di cambiare la merce se non è a gusto suo, sempre in 14 giorni dalla consegna.
    2. L’acquirente ha il diritto di cambiare i prodotti in oro entro 30 giorni dalla ricezione dei beni (offriamo la possibilità di più giorni oltre i legali menzionati dalla Legge)
    3. I beni devono rispettare le condizioni indicate nei nostri Termini e Condizioni, vedete V. a-g
    4. Il venditore può essere informato circa il cambio merce in conformità ai nostri Termini e Condizioni, VI.7.
    5. Per il cambio merce, il trasporto viene pagato dal cliente. (L’acquirente è tenuto a pagare i costi di spedizione e sarà responsabile del trasporto verso il cliente).
    6. Se i beni vengono cambiati, inizia un nuovo periodo di garanzia.

     

    VIII. POLITICA SULLA RISERVATEZZA  

     

    1. L’acquirente è tenuto a fornire dati reali, attuali e precisi quando acquista dei beni o quando crea un account. L’acquirente registrato è tenuto a notificare il venditore circa qualsiasi cambio di dati, subito.
    2. Le parti sono d’accordo che l’acquirente se è una persona fisica è tenuto a comunicare nell’ordine il nome e cognome, l’indirizzo, incluso codice postale, recapito telefonico ed indirizzo mail.
    3. Le parti sono d’accordo che se l’acquirente, è una entita legale, è tenuto a comunicare nell’ordine il nome della società, la sede sociale, incluso codice postale, numero registrazione, recapito telefonico ed indirizzo mail.
    4. I dati personali dell’acquirente inseriti durante la registrazione dell‘account sono protetti dalla Legge 122/2013 circa la protezione dei dati e gli emendamenti ulteriori e sono trattati dal venditore solo per la registrazione dell’ordine e per motivi di marketing.
    5. L’acquirente può controllare e cambiare i dati personali forniti in qualsiasi momento e pure cancellare la sua registrazione dopo aver accesso al sito del negozio online nella sezione Il mio account → I vostri indirizzi o I vostri dati personali.
    6. Per poter offrire un servizio, il venditore ha bisogno di sapere alcuni informazioni personali dell’acquirente. Il venditore rispetta la privacy dell’acquirente e quindi si cerca di chiedere meno informazioni possibili e si cerca di proteggerli dall’abuso. Il lavoro del venditore per quanto riguarda il trattamento dei dati  è completamente soggetto alle norme legali della legge della protezione dei dati personali. 
    7. I dettagli circa gli acquisti, i reclami ed altre attività dell’acquirente nel negozio online sono confidenziali e sottoposti alle stesse regole di sicurezza cosi come con i dati personali. I dati vengono protetti dall’abuso e non sono divulgati a terzi (tranne le companie che eseguono il trasporto dei beni o il pagamento, che ottengono solo una piccola parte dell’informazione circa l’acquirente, quella che è necessaria per consegnare i beni). I dati servono solo per migliorare la qualità dei servizi del venditore.
    8. L’acquirente che barra la casella prima di registrare l’ordine può consentire al venditore di trattare e immagazzinare i dati personali, quelli menzionati sopra e/o che sono necessari per le attività dell‘acquirente di mandare informazioni circa i nuovi prodotti, gli sconti sui beni
    9. L’acquirente concede il suo consenso al venditore in conformità alla sezione anteriore dei termini e condizioni per un periodo determinato di tempo. Dopo l’adempimento dello scopo della registrazione, il venditore procederà alla sicurezza dei dati. L’acquirente può ritirare il consenso per il trattamento dei dati personali in qualsiasi momento per scritto. Il consenso scade in un mese dalla ricezione della richiesta.
    10. Il venditore dichiara che per motivi oltre quelli menzionati sopra, in termini e condizioni, raccoglierà i dati personali sempre con il consenso dell’acquirente e nello stesso tempo garantisce la sicurezza dei dati personali che saranno usati solo in una maniera adatta per i motivi per i quali sono stati raccolti e non saranno usati insieme ai dati personali ottenuti con l’obiettivo di rispettare il contratto di vendita.
    11. Quando crea un account utente, l’acquirente è d’accordo con il fatto che il venditore userà il nome suo e la mail per mandare informazioni circa sconti, novità e altre attività di marketing. Ogni mail contiene istruzioni su come si può proibire anche questo, la ricenzione delle mail e delle newsletter.
    12. L’acquirente ha il diritto di mandare per scritto: cambi o aggiunte ai dati personali, ma anche una richiesta di cancellazione dei dati personali forniti al venditore.
    13. Usando il negozio online, l’acquirente è d’accordo con le regole menzionate sopra e con la raccolta e l’uso dei suoi dati personali.

     

    IX. Punti fedeltà

     

    1. Sul sito del venditore insieme ai prodotti potete vedere anche i punti che potete ottenere dopo un acquisto ed il valore del buon sconto. Per applicare i punti fedeltà dovete essere un utente registrato sul nostro sito.
    2. Nel caso in cui ordinate più prodotti, questi punti possono essere aggiunti. I punti possono essere cambiati in un buono sconto direttamente nell’account utente. Cliccate su “I Miei Punti Fedeltà” e poi confermate che volete cambiare i punti in buono sconto.
    3. Il sistema rilascia in maniera automatica un codice che può essere inserito nel campo indicato quando si registra un nuovo ordine. I codici possono essere usati solo entro 14 giorni dalla ricezione dell’ultimo ordine e dell’attivazione del buono sconto.
    4. Nel caso in cui sono passati i giorni e si attiva lo sconto noi possiamo inserirlo anche manualmente nell’ordine su richiesta.
    5. I buoni sconto non possono essere uniti e non vengono rimborsati come valore finanziaria.

     

    X. Disposizioni finali

     

    1. Il contratto di compra vendita è governato dalle leggi della Reppublica Slovacca. I diritti e obblighi delle parti, non menzionati in questo contratto, sono governati dalle disposizioni rilevanti del Codice del Commercio e delle leggi vigenti.
    2. Il contratto può essere concluso solo in lingua italiana.
    3. Il venditore si avvale del diritto di cambiare i Termini e le Condizioni. Questi cambiamenti non valgono per gli ordini conclusi prima del cambio. Ogni cambiamento sarà in vigore nel momento in cui viene pubblicato sul sito.

     

    a Košice 11/10/2018

    Šperky s.r.o.


    Pagina principalePagina principale

      • banner
      X
      We use cookies in order to adapt the content and advertisements, to provide the social media functions and to analyze how visitors use the website.
      I agree
      More information